Title Image

Weekend in Val d’Orcia

Brunello di Montalcino & nobile di Montepulciano

e-bike intorno a pienza

Benvenuti a Pienza - venerdi

Il paese di Pienza è anche detto “la città ideale”, poichè è un prototipo di città del Rinascimento, pianificata come città appunto “ideale” per volere Papa Pio II nel XIII secolo.

Anche dal punto di vista gastronomico è molto conosciuta per il famoso Pecorino, il formaggio di pecora, dal sapore particolare.

Arrivati al vostro hotel, ci incontreremo per consegnarvi le bici e spiegarvi come funziona il tour! Il primo giorno potete scegliere se fare un giro di 22 km o 55 km. Da Pienza raggiungete san Quirico e ritorno, oppure per chi vuole farsi un giretto più lungo, andare a Trequanda e ritorno. Vi daremo mappe e consigli su dove fermarsi.

Il vostro hotel  è Il Chiostro, un ex convento del 15 secolo, è un posto tranquillo ma nel centro di Pienza. Potete uscire ed avere tutto vicino.

Montalcino - Sabato

Non può mancare Montalcino nel’itinerari,  sono 68 km, ma vi proponiamo anche una scelta di 46 km.

Iniziate scendendo verso la valle, entrando nel parco della Val d’orcia, sito Unesco dal 2004. Passate Bagno Vignoni, dove si trovano le piscine termali, e se volete fermatevi per una breve visita. Continuando trovate Castiglione d’Orcia, dove vi attende una salita un pò impegnativa, ma dopo c’è una bella discesa fino a sant’Antimo. Per la strada vedrete I famosi vigneti, quelli del Brunello di Montalcino. Ultimo paese prima di rientrare è San Quirico, dove ci sono gli Horti Leonini da visitare, un giardino nel centro del paese. Di nuovo in sella per raggiungere Pienza.

montalcino in bicicletta

Montepulciano e Monticchiello - Domenica

Per ultimo giro  proponiamo un giro circolare passando da Montepulciano e Monticchiello, circa 55 km-

Iniziando con una leggere discesa, passando per Petroio e Castelmuzio, in una strada secondaria in mezzo al bosco. Arriverete a Montepulciano, famosa per il vino nobile. Molto interessante potrebbe essere una visita al paese e alle cantine. Ritornando a Pienza, passerete da un altro piccolo borgo, Monticchiello, situato anche questo in cima a una collina.

Di nuovo a Pienza, ultima salita del rigo, e poi all’hotel per rilassarsi!

Consigliamo per una cena gourmet La Bandita Townhouse, mentre per una cena più rustica il ristorante il Falco.

Esplorando la Val d’Orcia in bici!

Abbiamo messo insieme un mini tour, 2 giorni pieni e 2 notti, e poi potete scegliere di andare anche una mezza giornata in più, per chi vuole passare un weekend in val d’orcia ed esplorare questa zona andando in bicicletta. Potrete notare il paesaggio pieno di colori, tra vigneti, cipressi e ulivi.

Godetevi la giornata, tra salite e discese nella zona del Brunello e del pecorino, ma mantenete l’energia per le salite finali. Se volete potete anche visitare qualche cantina, ma tenetevi le degustazioni per la fine della giornata, quando arriverete all’hotel per rilassarvi e godervi la cena..

Gli hotel che proponiamo per questo Week-end:

Hotel il chiostro
un ex convento ristrutturato con bellissimo giardino sulla val d’Orcia

Boutique Hotel LA Bandita Townhouse

hotel bandita
Open chat